Accesso ai servizi

SERVIZIO CIVILE

Il 16 dicembre 2021 è stato pubblicato il bando per la selezione di 56.205 operatori volontari da impiegare in progetti relativi a programmi di intervento di Servizio civile universale da realizzarsi in Italia e all’estero.

Sarà possibile presentare domanda di partecipazione entro le h. 14:00 del 26 gennaio 2022.

Che cos'è il Servizio Civile?

Nato nel 1972 come diritto all’obiezione di coscienza al servizio militare, oggi  servizio civile significa impegnare il proprio tempo in un progetto finalizzato alla tutela del territorio, del suo patrimonio e dei suoi valori, all’educazione, alla promozione dei valori fondativi della Repubblica italiana, con azioni per le comunità.
Dal 2020, in attuazione di quanto previsto dalla riforma del 2017, ogni singolo progetto è parte di un più ampio programma di intervento che risponde ad uno o più obiettivi dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite.

Chi può partecipare?

- Ragazze e ragazzi di età compresa tra i 18 e i 28 anni

- cittadini italiani o cittadini di uno degli altri Stati membri dell’Unione Europea o di un Paese extra Unione Europea regolarmente soggiornante in Italia

- chi non ha riportato condanne in Italia o all'estero


Cosa offre?

I progetti di Servizio Civile, in Italia o all'estero, offrono condizioni agevolate per i giovani in condizioni di disabilità, con bassa scolarizzazione o difficoltà economichecare leavers e giovani con temporanea fragilità personale e sociale.

Da quest’anno il bando mette a disposizione diversi progetti, afferenti a 45 programmi di intervento specifici per la sperimentazione del “Servizio civile digitale”.

Inoltre il Servizio civile offre:

  • 25 ore settimanali oppure un monte ore di 1.145 ore per 12 mesi (questo monte ore si riduce proporzionalmente nel caso in cui il servizio abbia una durata tra 8 e 11 mesi).
  • almeno 80 ore di formazione
  • crediti formativi
  • attestato di partecipazione al Servizio civile
  • riconoscimento e valorizzazione delle competenze acquisite
  • valutazione dell’esperienza nei concorsi pubblici con le stesse modalità e lo stesso valore del servizio prestato presso la Pubblica Amministrazione e può valere come titolo di preferenza
  • riconoscimento del servizio ai fini del trattamento previdenziale (riscattabile)
  • assegno mensile di 444,30 euro; per il servizio all’estero si aggiunge un’indennità estera giornaliera dai 13 ai 15 euro
  • per il servizio all’estero: vitto, alloggio, viaggio di andata e ritorno e, se lo prevede il progetto, un rientro (a/r) durante il servizio
  • permessi di assenza variabili proporzionalmente al periodo di servizio (20 giorni per 12 mesi)
  • altri permessi straordinari per circostanze specifiche come la partecipazione ad esami universitari, la donazione del sangue, ecc
  • possibilità per alcuni progetti tra quelli che prevedono con sede in Italia o all’estero di un periodo di tutoraggio (di 1, 2 o 3 mesi) per facilitare l’ingresso nel mondo del lavoro.
  • possibilità per alcuni progetti tra quelli che prevedono con sede in Italia, di un periodo di servizio in un Paese dell’Unione Europea, pari a 1, 2 o 3 mesi.


Il Servizio Civile in Unione Montana Valle Grana

Anche l'Unione Montana Valle Grana, unitamente all' Ufficio Turistico - Comune di Cherasco, all' Ufficio Turismo - Comune di Cortemilia, all' Ufficio Tecnico - Comune di Chiusa Pesio, all'Ex Segheria Settore Ambiente – Comune di Vernante, all'Ufficio Turistico IAT – Comune di Saluzzo e al Servizio Turistico - Unione Montana Valle Stura, mette a disposizione n. 2 posti ciascuno per vivere un'esperienza di 12 mesi nella promozione culturale con un compenso mensile di € 444,30.

Il progetto OLTRE GLI SCHE(r)MI ha l’obiettivo generale di promuovere, rendere accessibili e fruibili le opportunità di valorizzazione delle culture locali, specialmente per le famiglie, con particolare interesse alle forme di educazione che riducono le povertà educative realizzate attraverso l’attenzione al contesto culturale e al patrimonio disponibile.
Gli obiettivi specifici del progetto Oltre gli sche(r)mi sono:
- Promuovere attraverso l’utilizzo di strumenti analogici e digitali le opportunità di promozione culturale così da renderle maggiormente accessibili ad un pubblico più vasto
- Realizzare eventi ed iniziative, anche educative, sul territorio volte a far conoscere la cultura e le tradizioni locale
- Aggiornare l’offerta culturale strutturando delle occasioni rivolte principalmente alle famiglie per consentire la fruizione delle opportunità

Gli uffici interessati presso l'Unione Montana Valle Grana saranno: l'Ufficio Sviluppo montano, turismo e cultura e l'Ufficio Protezione Civile. Partner del progetto è inoltre l'Ecomuseo Terra del Castelmagno - Associazione La Cevitou, pertanto ai volontari potrà essere richiesto di prestare delle ore di servizio presso la sede dell'Ecomuseo a San Pietro di Monterosso Grana.
 


Nella pagina dedicata alle News trovate la scheda di progetto completa



COME FARE DOMANDA DI SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE?

 

Gli aspiranti operatori volontari di Servizio Civile devono presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL), raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone, all'indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it

 

Nella sezione Selezione volontari SC ci sono tutte le informazioni e la possibilità di leggere e scaricare il bando.
È necessario essere in possesso dello SPID! Per avere maggiori indicazioni, consultate il sito del Servizio Civile Universale 2020.



Per ulteriori informazioni specifiche consultare la pagina del sito internet della Provincia di Cuneo dedicata al Servizio Civile

 

o contattare Provincia di Cuneo - Uff. Servizio Civile Tel. +39 0171/445807