Accesso ai servizi



Trekking

Trekking


ESCURSIONISMO DI SCOPERTA, ESCURSIONISMO PER TUTTI:

Priva di grandi altezze, la valle Grana offre all'escursionista centinaia di km di sentieri e piste forestali, intrise di storia e di bellezze naturalistiche.
Fin da Cervasca, Bernezzo e Caraglio, poste nel fondovalle è possibile incamminarsi alla volta di boschi di castagno, oppure spostarsi a piedi tra cappelle affrescate e beni architettonici sparsi sul territorio. Risalendo in valle splendide piste forestali e sentieri ombreggiati regalano scorci unici tra borgate abbandonate, borghi pittoreschi, caverne abiatate da terrificanti masche e luoghi di particolare interesse storico quali le celebri Laouziere, cave di ardesia di Monterosso Grana, oppure siti di interesse comunitario caratterizzati da endemismi floreali o fenomeni geologici particolari. Risalendo in cima alla valle, alpeggi con straordinarie fioriture e panorami mozzafiato in spazi aperti regalano all'escursionista una vera e propria "cura del bello", destinata a lasciare il segno nell'anima di chiunque ami la montagna.


LA VALLE GRANA E I SUOI SENTIERI:

Tra i percorsi possibili in valle Grana si segnalano: 
- la GTA (la Grande traversata delle Alpi) che transita in tutte le alte valli occitane, fa tappa a Castelmagno, presso il Santuario di San Magno. Percorribile nella stagione estiva, per via delle quote e per gli appoggi delle strutture ricettive, la GTA consente di partire dal mare e raggiungere l'arco alpino centrale, con centinaia di km dal gusto davvero panoramico.

- I SENTIERI CASTELMAGNESI: Castelmagno è una di quelle realtà che può vantare sentieri pressoché perfetti, con segnalazioni fatte a regola d'arte e comprensibili a chiunque. Un lento e costante lavoro di un gruppo di "indigeni", in costante coordinamento con il comune e con la preziosa opera degli operai forestali della regione ha portato il comune dell'alta valle Grana ad offrire a tutti i tipi di escursionisti itinerari di notevole pregio.
Per conoscere i sentieri di Castelmagno è sufficiente visitare il sito: http://www.castelmagno-oc.com/pres_cast/sentieri/sent_home.htm

- Il CAMMINO DI SAN MAGNO: percorso escursionistico con partenza da Campomolino (mt 1150) e arrivo al Santuario di San Magno (mt. 1760), percorrendo nella natura l'antico percorso che usavano gli abitanti di Castelmagno e i pellegrini per raggiungere il Santuario. Il percorso attraversa le frazioni Nerone, Chiotti e Chiappi tra una continua variazione di panorama e di ambiente nauturale circostante.


- La CURNIS: Oltre 40 km di sentiero ad anello nei comuni di Monterosso Grana e Pradleves, con una breve digressione verso Castelmagno: questa è la Curnis, la Cornice, che collega decine di borgate muovendosi sempre a mezza costa. Itinerario caratterizzato da boschi e vegetazione di notevole bellezza, si presenta privo di salite impegnative, muovendosi tra una quota compresa tra i 750 ed i 1200 m s.l.m.
Per verificarne condizioni di percorribilità e ottenere informazioni utili è sufficiente contattare l'indirizzo mail info.emotionalp@gmail.com

- La CURNIS AUTA: è un percorso straordinario e affascinante che percorre le creste della valle Grana; si sviluppa per circa 75km al confine con la valle Maira a Nord e la valle Stura a sud. Punto nodale tra le Alpi Marittime e le Alpi Cozie, dalle creste della valle Grana si gode di una vista stupenda sui due settori delle Alpi occidentali, in cui campeggiano il Monviso a Nord ed il massiccio dell'Argentera a sud. Lo sviluppo longitudinale permette, partendo dal Filatoio di Caraglio, di apprezzare tutte le fasce altimetriche che si alternano in valle Grana, caratterizzate da ambienti diversi: frutteti, boschi di castagni, boschi cedui, alpeggi...tutti gli ambienti di una valle alpina scorrono a fianco del camminatore.
Per informazioni in merito al percorso, ai punti tappa ecc scrivere a info.emotionalp@gmail.com
Info e tracce: 
http://www.piemonteoutdoor.it/it/attivita/escursionismo/curnis-auta

- Il SENTIERO DEL SARVANOT: A Monterosso Grana, dal 2015 è stato realizzato, attrezzato e segnalato il Sentiero del Sarvanot, percorso escursionistico dedicato a bambini e famiglie. Pannelli illustrativi, l'aula didattica nel bosco ed una segnaletica a misura di bambino rendono il percorso del Sarvanot una bella esperienza da vivere con la famiglia.
Per ulteriori informazioni consultare il sito:
https://www.visitmove.it/il-sentiero-dei-sarvanot/
http://www.comune.monterossograna.cn.it/Home/Guida-al-paese?IDPagina=18482&IDCat=2844