Accesso ai servizi

Lunedì, 18 Ottobre 2021

POSSIBILITA’ ABBRUCIAMENTI SU TERRITORIO COMUNALE



POSSIBILITA’ ABBRUCIAMENTI SU TERRITORIO COMUNALE



In seguito ai chiarimenti della Regione Piemonte è emerso che: i divieti dal 15 settembre sino al 1’ novembre di abbruciamento di materiale vegetale (di cui all’art. 10, comma 2 della L.R. 15/2018) e di qualsiasi combustione all’aperto (di cui al punto 2.1.5 dell’allegato 1 alla D.G.R. n. 14 -1996 del 25/09/2020), previsti dalla D.G.R. del 26 febbraio 2021, n. 9-2916 “Disposizioni straordinarie in materia di tutela della qualità dell’aria ad integrazione e potenziamento delle misure di limitazione delle emissioni, strutturali e temporanee, di cui alla DGR n.14-1996 del 25 settembre 2020, e dei vigenti protocolli operativi” NON SI APPLICANO sul territorio dei Comuni di Castelmagno, Pradleves, Monterosso Grana, Montemale di Cuneo e Valgrana.


Sul territorio di codesti Comuni restano comunque vigenti le disposizioni della L.R. 15/2018 che prevede all’art. 10 comma 2: “È vietato l’abbruciamento di materiale vegetale di cui all’articolo 182, comma 6 bis del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152 (Norme in materia ambientale) su tutto il territorio regionale, nel periodo compreso tra il 1° novembre e il 31 marzo dell’anno successivo”.

È possibile quindi procedere con i necessari abbruciamenti fino al 01/11/2021.


Per quanto riguarda i Comuni di Caraglio, Bernezzo e Cervasca permane il divieto di accensione fuochi in ambito agricolo e forestale dal 15 settembre sino al 15 aprile.


Valgrana, lì 18/10/2021